Aromavero: Codici Sconto e Offerte

Sconto del 10% con iscrizione alla newsletter

Sconti Aromavero e Buoni Promozionali | luglio 2021

Aromavero: il sito che vende caffè più conveniente che c'è

Un sito che vende il caffè non poteva avere nome migliore di Aromavero perché in esso troviamo l'essenza del vero caffè. Il caffè non è solo una bevanda, ma uno stato. Quando diciamo caffè, infatti, si apre un mondo perché è come dire: facciamo una pausa, facciamo due chiacchiere. Caffè può voler dire anche: mi prendo un momento tutto per me. Al di là di quello che può significare per ciascuno di noi, prendere il caffè è un momento sacro. Questo significa che oltre ad essere buono, deve anche essere un prodotto di qualità. Non sarebbe il massimo se fosse addirittura una novità? Non sarebbe bello provare tante varietà e scoprire che sono una più buona dell'altra? E se i prezzi fossero anche convenienti? Questo è Aromavero.

Come funziona Aromavero?

Appena ci colleghiamo sul sito Aromavero, ci rendiamo conto che c'è l'imbarazzo della scelta. Oltre alle macchinette che vanno a ruba, c'è una scelta molto vasta di miscele di caffè. Dal gusto classico a quello robusto, da quello decaffeinato a quello ristretto: ognuno può trovare quello che lo soddisfa di più. Il sito non è di quelli classici: possiamo trovare sì promozioni e sconti (già iscrivendoci alla newsletters otteniamo uno sconto), ma allo stesso tempo leggiamo tante curiosità sul caffè. Oltre al test che ci permette di comprendere quale sia il caffè più adatto a noi, alla nostra personalità e alla nostra giornata, ci sono anche delle bellissime leggende.

Le storie su Aromavero

Vagando sul sito di Aromavero possiamo trovare tante cose su cui soffermarci. Bellissima è la leggenda del pastorello Kaldi che un giorno si trova in difficoltà perché, portando al pascolo le sue capre, le perde. Il bambino, molto preoccupato, cerca le bestioline, ma le ritrova intente a mangiare dei piccoli frutti rossi che le avevano rese anche molto più piene di energia. Avendo notato questo particolare, Kaldi raccoglie i piccoli frutti rossi e li porta al monastero di Chehodet. Qui i monaci prepararono un decotto e si accorsero che esso consentiva di stare svegli tutta la notte e di mantenere alta la concentrazione anche durante la preghiera. La chiamarono "Qahwa", che, tradotto, significa ciò che porta in alto: il nostro caffè. Queste ed altre bellissime storie sono leggibili su Aromavero: un motivo in più per spulciare il sito dall'inizio alla fine magari assaporando un buon caffè al gusto consigliato da loro.